L’importante è partecipare

E’ nato l’Istituto Comprensivo del II Circolo Didattico di Frascati!

Questo ha portato una ventata di novità che ci coinvolge tutti, dalla dirigente al suo staff amministrativo, dal corpo insegnante ai collaboratori scolastici, dagli alunni ai genitori.

Sì, i genitori che:

  • sono stati chiamati, come ogni anno, ad eleggere i rappresentanti di classe, risorsa importantissima per mantenere i rapporti tra insegnati e genitori; nella mia esperienza di genitore di Villa Sciarra posso dire di aver sempre respirato un’aria bellissima tra il corpo insegnante, gli alunni e i genitori. Atmosfera allegra, creativa, costruttiva, formativa e stimolante; atmosfera, a volte, minata da piccoli e grandi offuscamenti, sapientemente gestiti da tutta la comunità;

  • sono ora chiamati, il 18 e 19 novembre, ad eleggere i nuovi rappresentanti al Consiglio d’Istituto, organo importante in quanto sede di scelte formative ed organizzative del II c.d., che ora includerà anche le medie, realtà complessa, ma stimolante.

Sì, i genitori che:

  • sono, di diritto, parte del Comitato dei genitori, come da statuto; Comitato che ha come scopo principale quello di migliorare la comunicazione tra le Istituzioni, in particolare tra la Dirigenza, l’Amministrazione locale e i genitori; inoltre il Comitato si fa portavoce di piccoli e grandi problemi della comunità scolastica, problemi soprattutto di tipo strutturale e organizzativo; il Comitato, inoltre, partecipa attivamente con il corpo insegnante all’allestimento delle iniziative promosse dalla scuola stessa.

Il Comitato è formato da tutti noi e tutti noi saremo chiamati ad eleggerne il Consiglio.

Le votazioni si svolgeranno contestualmente alle elezioni dei rappresentanti al Consiglio d’Istituto.

Come già detto, il Comitato è formato da tutti noi e stabilisce un dialogo tra tutti i genitori attraverso la mailing list del sito scuolattivamente.org.

Vi invito ad iscrivervi alla mailing list per PARTECIPARE in maniera critica, propositiva, costruttiva, e fattiva alla risoluzione dei vari temi posti dai genitori stessi.

Partecipare alla vita democratica della scuola è una RISORSA importante per il futuro della nostra Comunità.

Un commento su “L’importante è partecipare”

  1. Sono fermamente convinta che il contributo della comunità porterà ad esiti gratificanti. Sono altresì convinta che bisogna riformare il cervello dei dirigenti, troppo assuefatto alle regole e troppo poco propenso a cambiarle, se sbagliate o poco idonee alla gestione della nostra scuola. I rappresentanti dei genitori avranno un compito molto difficile, perché la posta in gioco non è il sapere dei nostri figli, ma una riforma dei suoi contenuti. Abbiamo il diritto di avere voce in capitolo, ma non lo abbiamo se facciamo delle critiche. Chiunque vada, chi si prende l’onere di rappresentare, rappresenta tutti e questo vuole dire che qualche cosa potrà cambiare! Grazie

I commenti sono chiusi