Villa Muti: una passeggiata nel bosco

Martedì 8 novembre scorso, le maestre e i bambini delle tre classi della scuola dell’infanzia di Villa Muti si sono recate in gita al Piccolo Paradiso, un grazioso agriturismo avvolto nella natura.

Accompagnati dal simpatico signor Paolo abbiamo fatto una passeggiata nel bosco, camminando, è proprio il caso di dirlo, su un tappeto di foglie!

E’ stata un’esperienza interessante così come emerge dalle parole dei piccoli:

E’ stato bello raccogliere le castagne, che ce ne erano tante cadute a terra.”

I ricci erano spinosi.”

“Il signore ci ha indicato sul cartellone la strada che abbiamo fatto per venire nel bosco, dove tanto tempo fa c’era il vulcano.

Il signore ci ha raccontato che al bosco c’era un vulcano e ci ha fatto vedere i disegni.”

L’aria sporca, gli alberi, la fanno diventare pulita.”

“Negli alberi ci sono dei tubicini.”

I pony erano morbidi, uno si chiamava Lilly.”

Mi è piaciuta la pizza e dar da mangiare ai cavalli“.

Mi ricordo i funghi, la storia del vulcano, le castagne e…la pizza!

Per il momento è tutto … alla prossima gita!!!!!

Le maestre e i bambini della Scuola dell’Infanzia Villa Muti

Notte Europea dei Ricercatori 2011

Torna a Frascati la Notte Europea dei Ricercatori. Visite guidate, spettacoli, esperimenti, giochi, incontri, exhibits, dibattiti, in un grande fermento di pubblico e di addetti ai lavori. Per aprire a tutti le porte della ricerca e per incidere nella realtà il segno indelebile della scienza. Così, Il 23 settembre 2011 sarà una Notte davvero speciale. Tutti potranno osservare da vicino e “toccare” la scienza, conoscere il suo linguaggio e vedere svelati i suoi più affascinanti “segreti”. I grandi centri di ricerca della zona dei Castelli (e non solo) apriranno a tutti le loro porte e i ricercatori accompagneranno il pubblico all’interno dei numerosi laboratori.

Anche nella settimana precedente saranno numerose le iniziative correlate alla Notte, gli incontri nelle scuole e gli spettacoli rivolti ai più giovani. La manifestazione, ormai alla sesta edizione, è voluta dalla Commissione Europea, e organizzata dall’Associazione Frascati Scienza insieme ai maggiori Istituti di Ricerca Italiani.

L’evento, che ha l’obiettivo di avvicinare i cittadini alla ricerca scientifica, ha una grande portata simbolica. Si svolgerà, infatti, come negli anni precedenti, in contemporanea in oltre 300 città di più di 30 Paesi europei e dell’area mediterranea.

L’area di Frascati rimane protagonista indiscussa, rappresentando, da oltre 50 anni, il centro di importanti attività di ricerca di livello internazionale. Tanto da essere da molti definita la città della scienza.

Per il programma dettagliato dell’iniziativa clicca qui.

Per accedere direttamente alla pagina delle prenotazioni clicca qui.
Per prenotarsi bisognerà:
– inserire nome, cognome e un indirizzo email valido (per la conferma)
– scegliere gli eventi e gli orari delle visite a cui si intende partecipare
– confermare tramite il link ricevuto per e-mail.

Basterà presentare la stampa della convalida e un documento per partecipare alla visita prenotata.

“Londra…Un Sogno?”

Prefazione. Alcuni alunni delle classi quinte di Villa Sciarra, accompagnati dalle maestre e dalla nostra Dirigente Scolastica, sono stati ospitati per una settimana all’inizio di Aprile, presso la Bisham School di Windsor & Maidenhaed, cittadina inglese situata a pochi chilometri da Londra e gemellata con Frascati. Le due scuole hanno già avuto modo di conoscersi ed avviare un proficuo scambio culturale e linguistico, già a partire dallo scorso anno, quando diciassette ragazzi della Bisham School, hanno visitato il nostro territorio e conosciuto più da vicino le tradizioni e le peculiarità della cittadina tuscolana. E’ allora con enorme piacere che pubblichiamo alcune impressioni “a caldo” della visita dei nostri ragazzi nella scuola inglese. Ma ciò che ci inorgoglisce maggiormente e che troviamo enormemente stimolante,  è che quest’articolo, con  freschezza e entusiasmo travolgenti,  è stato redatto proprio da una delle piccole-grandi partecipanti, Arianna Nemez! Godiamocelo tutto! 🙂

* * *

“LONDRA…UN SOGNO?”
di Arianna Nemez, 5ª B, Villa Sciarra

Il 4 aprile 2011, noi ragazzi delle classi 5ª A e B siamo partiti per un’emozionante avventura:

UNA SETTIMANA A LONDRAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!

All’inizio sembrava un sogno trovarsi in un aereo diretto a Londra…

Ma quando abbiamo sentito l’aereo decollare, e dopo una serie di pizzicotti sul braccio, senza ritrovarsi nel proprio letto, abbiamo capito che stavamo veramente andando a Londra.

Le esperienze vissute in quel posto sono state tante, come quella di trovarsi in cima alla ruota panoramica, o di parlare 24 ore su 24 in Inglese, cosi tanto da dire ancora adesso: “Sorry” o ”How much is it ?” e dopo ai genitori: “Ma costa solo 3 £!” al posto di tre euro!

Ma è stato importante anche il confronto tra l’Inghilterra e l’Italia. E tra le  due scuole  Bisham e Villa Sciarra.

Come il fatto di poter ritrovare uno zainetto in un Lunapark strapieno di gente, dopo una mezz’ora, nello stesso posto dove lo si era dimenticato… se fosse successo in Italia, in meno di 30 secondi non lo trovavi più!

Mentre per quanto riguarda il cibo beh… in questo caso …w l’Italia! Si può dire che hanno provato a fare la lasagna ma non era il massimo…  e poi quei panini con carne tritata piccante e verdure tritate come pranzo… certo non erano tanto adatti a noi che siamo abituati a prosciutto e salame !

Le scuole : ne vogliamo parlare ?!?

Lì un bel parco con giochi fatti da loro, una scuola bellissima anche dall’ esterno e non come la nostra che è tutta scritta sui muri, con un po’ di ghiaia, tre alberi e il parco è finito ! E’ vero che noi il parco ce l’abbiamo ma non ci portano praticamente mai ! Molti bambini di Villa Sciarra  hanno detto, alla vista della loro scuola : ”La nostra scuola in confronto sembra un centro anziani!!”

QUINDI ADESSO POSSIAMO SOLO DIRE :

GRAZIE  MAESTRE PER QUELLO CHE AVETE FATTO PER NOI E PER  AVERCI PORTATO IN QUESTO POSTO FANTASTICO!!!!!!!!!!!

Visita al Quirinale

Lo scorso 6 aprile le classi IV del nostro circolo sono andate in gita al Palazzo del Quirinale. Hanno visitato le sale del piano nobile e successivamente i giardini di questo importante palazzo in cui hanno soggiornato Papi e Re ed ora è la residenza del Presidente della Repubblica.

Con un pò di collaborazione ho raccolto le impressioni degli alunni partecipanti:

  • Il Quirinale mi ha dato l’impressione di essere una struttura enorme e di quanto io sono piccolo in confronto.
  • Al Quirinale sentivo la presenza della grande storia d’Italia.
  • Il Palazzo del Quirinale è prezioso ma è soprattutto importante per gli italiani.
Salone dei Corazzieri
  • La sala degli specchi mi ha emozionata perchè mi ha fatto immaginare le feste e i balli che si facevano.
  • Per me il Quirinale è il palazzo più bello di tutta Roma perchè è molto lussuoso e molto antico. Ci sono passate le persone più importanti del mondo. Secondo me il Quirinale è da premio oscar!!!!!!!
  • Appena sono entrata nel Quirinale ero molto eccitata. Le cose che mi sono piaciute di più erano: la stanza degli specchi perchè è lussuosissima ma la cosa che mi ha lasciato a bocca aperta è il giardino ricco di monumenti e fiori.
Sala delle Feste
  • Il Quirinale è molto lussuoso e una volta entrata mi sono sentita nel palazzo di un Re; i giardini sono rigogliosissimi e mi hanno lasciato a bocca aperta.

Infine:

  • Il Quirinale è bello e pieno di lusso perchè è pagato da tutti i cittadini.

Un ringraziamento a tutti i bambini che hanno collaborato lasciandoci le loro impressioni!!

Villa Muti in gita al Colosseo

Mercoledì 16 febbraio, la Scuola dell’Infanzia di Villa Muti,  si recherà in gita scolastica al sito archeologico del Colosseo.

Il gruppo delle tre classi del plesso, avrà due accompagnatori di eccezione: dei “veri” centurioni romani, che scorteranno i bambini e le loro maestre sin dal piazzale della scuola fino alla conclusione della visita.

La partenza è prevista per le ore 8:30 e comprenderà una breve sosta prima dell’inizio della visita, per consumare una lauta merenda a base di pizza bianca frascatana. Mentre, dopo il ritorno a scuola, all’incirca verso l’una, sarà attivo il regolare servizio mensa.

La gita è stata concepita come naturale prosecuzione e compimento del progetto interclasse che le maestre di Villa Muti stanno portando avanti dall’inizio dell’anno scolastico, incentrato sulla vita, i costumi e le usanze della antica civiltà romana.

Come molti genitori e nonni ben sapranno, da alcuni anni i progetti didattici della scuola dell’ infanzia Villa Muti sono concepiti all’insegna della conoscenza, scoperta e valorizzazione delle radici storiche e territoriali dell’area dei Castelli Romani.

Nello specifico, questo progetto è stato in special modo apprezzato dai bambini di Villa Muti che, con il loro vitale entusiasmo e la loro spontanea curiosità, hanno risposto in maniera particolarmente sentita ai diversi stimoli didattici che le maestre hanno elaborato tra loro preliminarmente e che spaziano dalle arti figurative, a quelle plastiche, a quelle emulative/comportamentali.

Rimaniamo quindi in attesa di conoscere direttamente dalle voci dei nostri piccoli studiosi, le loro impressioni sulla visita.

E magari, la prossima volta, saranno direttamente loro a scortarci e ad illustrarci le meraviglie del Colosseo!