Adotta un papà nel Sud del mondo – Mercatino Natale 2018

Il mercatino di solidarietà “Adotta un papà nel Sud del mondo” allestito  domenica 16 dicembre 2018 dall’Istituto Comprensivo di Frascati nella passeggiata di Frascati è stato un successo!

Gli 805 euro raccolti grazie ai manufatti realizzati dagli alunni  dell’Istituto contribuiranno al progetto “A.A. Tchiad – Alfabetizzazione e Assistenza ai bambini del Chiad” coordinato dalle Suore Francescane Angeline.

Adotta un papà nel Sud del mondo – Natale 2018

Domenica 16 dicembre 2018

gli alunni dell’I.C. di Frascati organizzeranno un mercatino di solidarietà per sostenere il progetto

“Adotta un papà nel Sud del mondo”.

Alunni e insegnanti si ritroveranno alle ore 10.30

sulla Passeggiata di Frascati.

Vi aspettiamo numerosi.

https://www.icdifrascati.gov.it/it-IT/eventi-news/461-progetto-adotta-un-papa

https://www.facebook.com/events/343489276483398/

adotta un pap

 

Signori si cambia!

Il Comitato dei Genitori cambia faccia.comitatogenitori
Nell’Assemblea Generale dei Genitori di Lunedì 16 Dicembre 2014 è stato approvato all’unanimità il nuovo Statuto che sancisce la nuova forma del Comitato, che sarà formato da tutti i rappresentanti dei genitori eletti nei consigli di classe/sezione.
Il Comitato quindi sarà automaticamente formato ogni anno nel momento delle elezioni dei rappresentanti di classe.
Successivamente nell’assemblea dei rappresentanti di classe del 19 gennaio 2015 è stato eletto come nuovo presidente Filippo Foti, rappresentante della classe primaria 5C del plesso di Villa Sciarra e Alessandra Mercuri, rappresentante della materna sezione G di Vanvitelli, come segretario.

Buon lavoro al nuovo presidente, al nuovo segretario e a tutti i rappresentanti di classe!

Appello perché bimbi e bimbe fino a 8 anni siano liberi da schermi e computer nella scuola

Inoltro l’appello “Perché bimbi e bimbe fino a 8 anni siano liberi da schermi e computer nella scuola” di Franco Lorenzoni, maestro elementare attivo nel Movimento di Cooperazione Educativa; nel 1980 ha fondato con altri la Casa-laboratorio di Cenci ad Amelia, in Umbria, un luogo di ricerca educativa ed artistica che si occupa di tematiche ecologiche, interculturali e di integrazione.

L’appello, pubblicato su Repubblica il 4 Dicembre 2012, ad alcune persone è apparso anacronistico, altri hanno parlato di censura nei confronti delle tecnologie, molti genitori lo hanno condiviso ma al di là delle diverse posizioni che ognuno di noi potrà assumere, questo appello continua ad essere una buona occasione per confrontarci sul tema delle tecnologie a scuola e del loro ruolo per la didattica nelle diverse fasi evolutive del bambino.

Personalmente, in sostanza condivido questo appello, specialmente nel periodo di vita indicato da Lorenzoni, specialmente per gli stili di vita e le tecnologie fortemente passivizzanti che tanti bambini sono spesso costretti a subire, specialmente per la loro competenza interiore e le potenzialità che i bambini possono naturalmente sviluppare nel contatto diretto della realtà circostante, quando ci sono adulti che pongono attenzione e si prendono cura dell’esperienza sociale, manuale, espressiva, ludica. Leggi tutto “Appello perché bimbi e bimbe fino a 8 anni siano liberi da schermi e computer nella scuola”

Sperimentazione nuova viabilità parco di Villa Sciarra

Ieri martedì 8 ottobre 2013, il Comune ha invitato i rappresentanti del Comitato dei Genitori, la dirigente scolastica e la direttrice dei servizi generali amministrativi dell’Istituto Comprensivo di Frascati (Via Don Bosco), per illustrare un nuovo piano di gestione della viabilità e dei parcheggi all’interno del parco di Villa Sciarra.

All’incontro erano presenti per il comune di Frascati, il sindaco Stefano Di Tommaso, l’assessora Armanda Tavani, il consigliere comunale Franco D’Uffizi, la dirigente del III settore Maria Grazia Toppi, per la scuola la D.S. Paola Felicetti e la D.S.G.A. Giovanna M. Ruberto, per il comitato dei genitori, il presidente Luca Giarratana, Filippo Foti, Gianluca Mariotti e Matteo Quintiliani.

Il consigliere D’Uffizi ha illustrato i nuovi criteri che verranno applicati in via sperimentale a partire dal prossimo lunedì 21 ottobre 2013 per un periodo di qualche settimana, al termine del quale si valuteranno i benefici prospettati, anche in funzione di possibili ricadute positive sulla viabilità circostante su Via Don Bosco e Via Fontana  Vecchia, e le eventuali nuove criticità che potranno venire a crearsi.

In attesa di comunicazioni ufficiali, anticipiamo qui di seguito i punti salienti della nuova regolamentazione sperimentale al fine di rendere partecipi tutti prima della loro attuazione.

Viabilità

  • Il sottopassaggio (il “tunnel”) che permette l’accesso al giardino brecciato di Villa Sciarra sarà esclusivamente pedonale.
  • Gli scuolabus transiteranno, tramite un opportuno percorso circolare, nel piazzale antistante il cancello del sottopassaggio.
  • I bambini che usufruiscono del servizio di scuolabus saranno accompagnati dal personale assistente dal sottopassaggio fino all’entrata della scuola. Viene raccomandato a tutti di dare precedenza e facilitare il passaggio dei bambini dello scuolabus e di non sostare a lungo nel sottopassaggio.
  • A tutti gli altri pedoni, dopo essere entrati dal primo cancello d’accesso al piazzale superiore, verrà richiesto di raggiungere il sottopassaggio tenendosi sulla sinistra del piazzale, così da non incrociare gli scuolabus in manovra.
  • Potranno accedere al piazzale superiore solo i veicoli, oltre che con opportuno permesso comunale, con all’interno bambini o accompagnatori con difficoltà di deambulazione.

Parcheggi

  • I parcheggi dopo la curva dell’aula Nanomondo saranno destinati ai veicoli del personale che lavora nei plessi di Villa Sciarra (Infanzia, Primaria e Secondaria di secondo grado), identificati da un opportuno contrassegno.
  • Il parcheggio adiacente la segreteria sarà accessibile a tutti. Attenzione: chiusura prevista ore 17:00.
  • Nel piazzale superiore saranno disponibili 4 posteggi con contrassegno invalidi.

Come comitato dei genitori ci siamo resi disponibili a cooperare, innanzitutto sperando che tale sperimentazione riesca effettivamente ad offrire un maggior benessere diffuso, ma soprattutto rimanga finalmente da esempio di come le risoluzioni dei problemi dovrebbero essere affrontate, ovvero attraverso il confronto e la collaborazione delle parti.

Per concludere, i rappresentanti del comitato dei genitori saranno i portavoce ufficiali di eventuali suggerimenti migliorativi o critiche funeste. Rimaniamo quindi in attesa di vostri commenti in quest’articolo oppure all’indirizzo e-mail ccg@scuolattivamente.org .

La sottile linea rossa

Mattina del 27 settembre 2013, gli scuolabus stazionano nel piazzale di Villa Sciarra poiché il cancello eccezionalmente chiuso impedisce il passaggio a qualsiasi veicolo. Solo dopo l’intervento dei Carabinieri finalmente i bambini riescono a scendere a piedi per raggiungere le loro aule alle ore 9:10 circa.

Mattina del 27 settembre 2013, Villa Sciarra


Tra la lucidità e la follia c’è solo una sottile linea rossa.

Calendario Scolastico 2013/2014

CalendarioIl Consiglio di Istituto Frascati, Via Don Bosco, ha deliberato a maggioranza il seguente Calendario Scolastico per l’anno 2013/2014:

  • SCUOLA DELL’INFANZIA
    • inizio 10 settembre 2013 – chiusura 27 giugno 2014
  • SCUOLA PRIMARIA
    • inizio 9 settembre 2013 – chiusura 6 giugno 2014
  • SCUOLA SECONDARIA
    • inizio 9 settembre 2013 – chiusura 6 giugno 2014

Oltre che nei giorni di festività nazionale, le lezioni sono sospese nei seguenti giorni:  

  • 2 novembre 2013 ponte del 1° novembre
  • dal 23 dicembre 2013 al 05 gennaio 2014 vacanze natalizie
  • dal 17 aprile 2014 al 22 aprile 2014 vacanze pasquali
  • 23 e 24 aprile 2014 ponte vacanze pasquali con 25 aprile
  • 26 aprile 2014 ponte del 25 aprile
  • 2 e 3 maggio 2014 ponte del 1° maggio con la festività patronale del 3 maggio

Festa fine anno scolastico

Lo scorso 12 giugno si è svolta la manifestazione di fine anno della Scuola Primaria di Villa Sciarra.

Bambini, insegnanti, genitori ed istituzioni si sono ritrovati per condividere un momento di festa.

Come avviene ogni anno grazie al lavoro delle insegnanti i nostri bambini hanno realizzato dei manufatti artigianali che sono stati venduti nel mercatino della solidarietà durante la festa.

Il ricavato è stato di 3353,00 euro.

La cifra è comprensiva anche delle offerte raccolte a Natale e nella giornata dello sport, nonché al tavolo della merenda, grazie alla disponibilità dei volontari che si sono alternati nella distribuzione e dei genitori finanziatori della stessa.

I fondi verranno donati al progetto storico della nostra scuola, “Adotta un Papà”, per un importo di 2403.00 euro, mentre i restanti 950.00 euro saranno devoluti alla casa famiglia “Raggio di Sole” dove risiedono alcuni alunni della nostra scuola, per volontà del Comitato Genitori e della ONLUS “Tutti Pazzi per la Scuola”, che hanno organizzato la parte ludica della festa.

Gianluca

Comitato Genitori

Curiosità, Ricerca e Irriverenza

Mostra e iniziative sulla lettura e letteratura per l’infanzia. Settima edizione.

Curiosità, Ricerca e Irriverenza è il titolo della settima edizione della manifestazione culturale dedicata alla lettura e letteratura per l’infanzia, che si svolgerà a Frascati dal 22 al 30 aprile 2013. L’inaugurazione è fissata per lunedì 22 aprile 2013 alle ore 16:00 presso l’Auditorium delle Scuderie Aldobrandini di Frascati con la presenza del regista Enzo D’Alò a cui sarà assegnato il premio alla carriera.

Scarica l’opuscolo dedicato al Premio alla Carriera al regista Enzo D’Alò: PremioAllaCarrieraEnzoDAlo.pdf

Scarica l’opuscolo con il programma dettagliato della manifestazione: CuriositaRicercaIrriverenzaFrascati2013.pdf

Forse si può

Sindaco e Dirigente ScolasticoForse si può cambiare il mondo
cominciando dalle piccole cose,
Forse si può dimostrare a noi stessi
di poter essere delle persone migliori,
Forse si può arrivare molto lontano
fidandoci gli uni degli altri.

Forse si può;
e allora pensiamo tutti all’inaugurazione delle aule informatiche avvenuta ieri alla Primaria di Villa Sciarra e Vanvitelli, come una piccola tangibile prova di cambiamento.

Forse si può;
e allora impariamo tutti a contribuire da oggi con idee e proposte a valorizzare ciò che abbiamo, piuttosto che rimpiangere ciò che ancora manca.

Forse si può;
non dimenticando mai che la SCUOLA siamo noi in tutte le sue componenti strutturali ed umane.

L’inaugurazione di due aule informatiche fortemente volute da tempo è quindi qualcosa di speciale.

Forse possiamo pensarla così.